I medici
Chi siamo
Contatti


Femilift: Rafforzamento dei tessuti vaginali (Ringiovanimento genitale non-chirurgico)

"Avere un corpo sano migliora la qualità della vita ed il suo ciclo. Ad esempio, le donne, sin dalla nascita, sono sottoposte a naturali processi di invecchiamento e fattori di stress, come i cambiamenti ormonali, i quali influenzano negativamente la salute del corpo. Alcuni di questi fattori danno luogo a condizioni particolari, come: lassità vaginale, secchezza, produzione di secrezioni e problemi genitali, come infezioni ricorrenti. Questi sintomi a cui vanno in contro alcune donne possono generare infelicità e mancanza di autostima. "

Un'altra conseguenza è rappresentata dall'insoddisfazione a livello sessuale; quando le donne lavorano, viaggiano, quando sono impegnate in attività di routine come la partecipazione ad eventi sociali, questa sensazione di tensione ed insicurezza permane. "Una rimedio a questa condizione è il risultato di progressi nell'ambito della tecnologia laser, i quali hanno portato al trattamento ""Femilift"". Questo è un metodo di rassodamento e ringiovanimento dell'area genitale rapido ed indolore, nonché totalmente sicuro ed efficace. "

Il trattamento Femilift è atto a sortire i seguenti effetti:

Rafforzamento dei tessuti vaginali (rassodamento vaginale non-chirurgico)

Sbiancamento vaginale

Ringiovanimento vaginale

Cos'è il Femilift?

"Il trattamento Femilift, quale soluzione non-chirurgica ai problemi delle donne come secchezza e lassità vaginale, sfrutta una tecnologia laser avanzata a CO2 frazionata. Grazie a questa tecnologia, Il collagene disponibile viene rafforzato e viene indotta nuova produzione di esso all'interno dei tessuti vaginali. Questo genera un aumento di tono ed elasticità delle pareti vaginale, in modo tale che il canale divenuto lasso possa restringersi."

"Attraverso la stimolazione della mucosa di secrezione del tessuto vaginale, si aumenta il livello di umidità delle parti intime, contrastandone, così, la secchezza. Grazie a questo processo di rinnovamento, si possono anche prevenire le infezioni vaginali. "

Indipendentemente dalla fase di vita in cui ti trovi, il trattamento Femilift ti permetterà di riacquisire più fiducia in te stessa e di dare un tocco di freschezza alla tua vita. Femilift è un trattamento rapido, sicuro, altamente efficace e minimamente invasivo, atto a contrastare una varietà di problemi tipici delle donne. La procedura non richiede anestesia e si conclude in breve tempo. Si tratta di una tecnica ambulatoriale che consente alla paziente di tornare subito alla propria vita quotidiana.

Circostanze in cui il trattamento Femilift può essere applicato

● Lassità vaginale

● Ringiovanimento vaginale

● Secchezza vaginale

● Atrofia vaginale (debolezza dei muscoli della vagina)

● Riabilitazione post-menopausa

● infezioni ricorrenti

● Riabilitazione post-parto

● Riabilitazione della zona vaginale in seguito a terapie antitumorali

● Ringiovanimento di piccole/grandi labbra

● Sbiancamento dei genitali esterni (zona vulvare)

Applicazione di Femilift

Femilift Invia energia luminosa ad alta intensità al tessuto colonnare. Questa energia colpisce solo l'area raggiunta dal laser, senza intaccare il tessuto circostante e causare, così, danni termici. Pertanto, i risultati possono essere visibili con un tempo di recupero più breve.

Lo shock termico controllato induce nel tessuto un processo di guarigione della ferita. Durante questa fase è attivata nuova produzione di collagene, con conseguente rimodellamento del tessuto connettivo. Dunque, aumentando il supporto del tessuto connettivo nelle pareti vaginali, le aree precedentemente assottigliate ed indebolite divengono più forti e robuste.

"Il trattamento viene eseguito utilizzando una sonda per applicazioni igieniche. Questa sonda è adattabile alle diverse dimensioni della vagina, senza procurare fastidi alla paziente." l medico provvederà a ruotare la sonda di 360 gradi per trattare l'intero canale vaginale.

Chi può sottoporsi a Femilift

Il trattamento Femilift è rivolto a donne di qualsiasi età. L'idoneità al trattamento può essere determinata previo esame medico, anche in base alle aspettative della paziente. È necessario verificare il risultato del Pap test eseguito entro l'ultimo anno. Se tale risultato compare negativo, è possibile procedere alla pianificazione della procedura.

In quali casi Femilift non è applicabile:

● In pazienti facenti uso di droghe, le quali provocano fotosensibilità;

● In pazienti con infezioni vaginali in atto;

● Su individui con disordini del collagene diagnosticati;

● In pazienti con infezioni del tratto urinario e/o genitali in corso;

● In caso di gravidanzanza;

● In pazienti oncologici;

● In pazienti affetti da Herpes virus;

● In pazienti facenti uso cronico di steroidi;

● In pazienti con anamnesi chirurgica che interessi la zona pelvica;

● In pazienti con sanguinamento uterino o vaginale non diagnosticato;

Domande frequenti su Femilift

La procedura provoca dolore prima o dopo l'applicazione?

Il trattamento Femilift è rapido ed indolore. Inoltre, non richiede la somministrazione di anestesia.

Il trattamento Femilift ha impatto sulla vita sociale?

"Il trattamento Femilift non sottrae il paziente alla vita sociale, non influisce sulla sua quotidianità, ma si rivela una procedura del tutto confortevole. "

Quante sedute sono necessarie per vedere dei miglioramenti?

Ogni singola seduta richiede all'incirca 30 minuti. Generalmente le problematiche possono essere risolte con una singola seduta, ciò non toglie che possano esserne programmate delle successive.

Quanto dura nel tempo Femilift?

La persistenza del trattamento è correlata ai dati demografici della paziente, al suo stile di vita e ad eventuali problemi di salute. In media la permanenza degli effetti varia da 18 mesi a 2 anni.

Quali sono gli effetti collaterali di Femilift?

Il trattamento non supporta effetti collaterali rilevanti, inoltre, non si rivela doloroso, né richiede periodi di convalescenza. Cosa fare in seguito al trattamento Femilift

Dopo il trattamento:

È necessario che la paziente attenda 10 giorni prima di avere rapporti sessuali, al fine di raggiungere il completo recupero.Possono essere effetti temporanei legati alla procedura (spesso non richiedenti alcun trattamento): prurito, arrossamento, edema, fragilità, infiammazione urinaria, spotting, sanguinamento vaginale di gravità moderata, perdite vaginali rosacee o brune, perdite vaginali acquose da moderate ad intense, fastidio locale.

Cosa sapere sulla procedura Familift:

"Il processo di recupero dopo il trattamento con Femilift si sviluppa sostanzialmente in 3 fasi. La prima fase:48-72 ore dopo il trattamento. "

Comparsa di edema nell'area interessata dal trattamento, a seguito del danno termico. A questo punto viene effettuata la preparazione all'avvio del processo di guarigione della ferita, mediante il rilascio di vari mediatori chimici. La seconda fase è quella della proliferazione. Questa fase si sviluppa nei 30 giorni successivi al trattamento. Essa prevede la proliferazione e la differenziazione delle cellule epiteliali, nonché la rigenerazione della matrice extracellulare (area extracellulare) ed il recupero delle fibre di collagene. La terza fase è quella di rimodellamento; trascorsi 30-40 giorni dall'applicazione della procedura. La quantità di fibrille di collagene mature aumenta, andando a costituire fasci più robusti; a questo punto è prevista anche una neovascolarizzazione, ovvero nuova formazione di vasi sanguigni. La produzione di mucosa aumenta; si verifica una migliore lubrificazione.

"Il ph vaginale si normalizza e la flora benefica residente nel canale vaginale torna ad essere più sana. "

Alla fine di tutto il processo di rigenerazione tissutale, essendo aumentato il supporto di collagene, il canale vaginale recupera tono e robustezza. "La formazione di nuovi vasi sanguigni apporta più nutrimento ai tessuti, migliorando la qualità della mucosa e aumentando la quantità di secrezioni. "Una volta che il ph e la flora vaginale tornano alla normalità, i microrganismi dannosi, causa di infezione cronica, vengono finalmente eliminati.

Contattaci!

Prenota un appuntamento
Doku Medical Whatsapp