Il nostro team
In merito alla nostra clinica
Contatti

Otoplastica (chirurgia plastica per correzione dell'estetica delle orecchie)

Indicazioni:

  • Orecchie di grandi dimensioni
  • Orecchie eccessivamente prominenti
  • Orecchie asimmetriche
  • Lobi delle orecchie eccessivamente grandi
  • Lobi danneggiati (completamente o meno) solitamente per l'uso di orecchini
  • Anomalie nel contorno o nella dimensione delle orecchie

Anestesia:

L'operazione viene effettuata sotto anestesia totale perché si tratta di una procedura generalmente effettuata nei bambini tra i 4 e i 7 anni di età e nei giovani.In pazienti adulti, questa procedura può essere effettuata sotto anestesia locale o tramite sedazione endovenosa.

Durata:

1-2 ore; in ogni caso, l'operazione di ripristino dei lobi danneggiati ha una durata di circa 20-30 minuti.

Procedura:

Attraverso un'incisione nascosta dietro l'orecchio, viene rimossa o rimodellata la cartilagine e si riposiziona riavvicinandola alla nuca. I punti di sutura vengono applicati ben nascosti dietro l'orecchio. I lobi danneggiati si riparano direttamente subito dopo alcune piccole procedure chirurgiche.

Tempi di recupero:

Gonfiore moderato, ecchimosi e fastidio possono durare tra i 7 e i 10 giorni. Ai pazienti vengono applicate delle bende che servono da supporto per le orrecchie per almeno 7 giorni e una benda per la testa per almeno 2 settimane. Si può tornare a scuola o a lavoro entro una settimana, ma le attività pesanti e gli sport di contatto devono essere evitati per 6 settimane.

Risultati:

Questa procedura permette di raggiungere una correzione permanente delle dimensioni e della proiezione delle orecchie. Raramente si può verificare che la proiezione delle orecchie torni a essere prominente e, in questi casi, un'operazione di revisione potrebbe essere necessaria. Se la procedura viene conclusa con punti di sutura non assorbibili, raramente capita che questi risultino visibili sotto la cute.

Rischi:

Infezioni, ematomi, cicatrici residue, asimettria o deformità.

Avvertenze:

1-2 settimane prima dell'operazione, l'assunzione di tutti i farmaci che possano alterare la coagulazione del sangue deve essere interrotta. Evitare inoltre di assumere bevande o tipi di frutta quali: té verde, vino rosso, aglio, ciliegie, melagrana e tutti i tipi di erbe mediche per almeno 1-2 settimane prima dell'operazione. In caso di pazienti che soffrono di ipertensione é opportuno somministrare dei farmaci e misurare la pressione perché sia stabilizzata.

Contattaci!

Prenota un appuntamento
Doku Medical Whatsapp