I medici
Chi siamo
Contatti

Per quali casi le procedure estetiche per gli arti inferiori sono necessarie?

Alcune condizioni come le fossette dovute a traumi ricevuti precedentemente sulle ginocchia e sulle gambe, deformità nel contorno e gambe storte, potrebbero essere casi adatti a procedure estetiche di questo tipo.. Sono diverse le tecniche che possono essere applicate in base a ogni singola condizione.. Tali difetti possono essere corretti ridefinendo il contorno delle gambe in base al sesso del paziente, al peso e in proporzione con il resto del corpo..

Il desiderio di avere un aspetto perfetto é uno dei principali sogni diffuso sia tra gli uomini che tra le donne. La varietà di tecniche estetiche effettuate per ogni parte del corpo da testa a piedi é in costante aumento. Nel caso in cui un paziente ritenga di avere un difetto in una zona della gamba può valutare la possibilità di ottenere qualche benifico tramite procedure estetiche, che siano chirurgiche o meno.

Le imperfezioni delle gambe causano spesso un disagio tale da non permettere ad alcune donne di indossare vestiti, gonne, collant e persino stivali; questo problema é ora risolvibile grazie alle procedure estetiche di successo. Alle volte, la perdita o l'aumento di peso in breve tempo può causare cedimento dei tessuti delle gambe e delle braccia. Queste procedure estetiche potrebbero, inoltre, essere utili per risolvere l'asimmetria di natura congenita delle gambe di alcuni pazienti.

Procedure estetiche di stiramento delle cosce

Le procedure estetiche per gli arti inferiori potrebbero essere necessarie in base all'età, in base a una certa predisposizone genetica, in caso di frequenti aumenti o perdite di peso e di conseguenze permanenti di patologie come la polio, traumi o alcuni altri fattori. Il metodo maggiormente applicato per il cedimento dei tessuti da invecchiamento ed eccessiva perdita di peso é lo stiramento delle cosce. Numerosi pazienti lamentano il fatto che tra le gambe avvenga uno sfregamento mentre camminano e, a causa di questo problema, palesano anche alcuni disagi nell'indossare alcuni indumenti. Le procedure estetiche di striramento per le cosce potrebbero essere appropriate per questi casi. Queste procedure vengono effettuate sotto anestesia totale. Durante questa procedura viene effettuata un'incisione nella zona dell'inguine dove non risulterebbe visibile e, la pelle in eccesso viene rimossa dal lato interno della gamba. I pazienti possono tornare a lavoro dopo una settimana dall'intervento. I segni della chirurgia inizieranno a essere meno visibili dal secondo mese in poi e, alla fine del primo anno, saranno difficilmente visibili. Se vi é un cedimento eccessivo sulla parte frontale o interna della gamba, potrebbe essere necessario effetturare un'incisione nel lato interno fino al ginocchio.

Procedure estetiche di rimodellamento delle gambe

Questa procedura viene effettuata per ingrossare il polpaccio attraverso degli implanti. Polpacci più grossi potrebbero essere il risultato di un'eventuale polio, trauma o qualche patologia congenita. Alcuni pazienti desiderano anche cosce più grosse per apparire più atletici. In questa procedura, gli impianti vengono inseriti attraverso il lato interno posteriore delle ginocchia. Queste operazioni solitamente hanno una durata di 60 minuti e il grado di soddisfzione dei pazienti é veramente alto. Alcuni giorni di riposo dopo l'intervento sono necessari.

Quale metodo viene utilizzato nelle procedure estetiche per le gambe?

Le tecniche variano in base alle necessità e alle aspettative del paziente. Tra le alternative occorre menzionare filler, impianti e iniezioni di adipe.. Gli impianti vengono inseriti in ospedale sotto anestesia totale con una procedura chirurgica dalla durata di 45-60 minuti.

Le applicazioni de filler sono annoverate tra le tecniche non chirurgiche. Considerando che questi trattamenti non permettono di ottenere un risultato permanente, dovrebbero essere ripetuti ogni 1-2 anni. Per le iniezioni di adipe, il tessuto grasso viene prelevato dal paziente e iniettato nelle zone interessate dalla procedura. YPer ottenere risultati soddisfacenti attraverso le iniezioni di grasso, in alcuni casi potrebbe essere necessario ripetere l'applicazione più volte. La applicazioni di filler possono anche essere combinate alla liposuzione e il numero delle sessioni dipende dalla struttura e dalla dimensione della gamba.

Processo di recupero dopo le procedure estetiche per le gambe

Il processo di ripresa dopo questi trattamenti varia in base alla tecnica utilizzata. La maggior parte dei trattamenti richiedono un periodo di recupero abbastanza breve e alcuni non richiedono il ricovero dopo l'applicazione.

Contattaci!

Prenota un appuntamento
Doku Medical Whatsapp