I medici
Chi siamo
Contatti

Il naso é uno degli elementi del viso prominenti e alcuni soggetti potrebbero non essere soddisfatti della sua forma, dimensioni e aspetto. Fortunatamente esistono procedure chirurgiche per modificare gli aspetti del naso che provocano insoddisfazione e per soddisfare, invece, le aspettative di ogni soggetto. In alcuni casi é possibile ricorrere a iniezioni di filler per correggere la punta del naso o il dorso nasale.

In cosa consiste la rinoplastica?

La rinoplastica, comunemente conosciuta come chirurgia del naso, é una procedura di chirurgia plastica ed estetica che permette di rimodellare la forma del naso. Le cause comuni per chi desidera sottoporsi a questo tipo di interventi possono essere naso arrotondato, troppo proiettato verso il basso o deformazioni a livello della punta nasale. Il raggiungimento di un risultato soddisfacente dopo una rinoplastica dipende da un tessuto cutaneo compatibile alla procedura e un sostegno osseo nasale strutturalmente intatto.

Cosa é necessario sapere circa le procedure estetiche per la punta del naso?

I tempi di guarigione dopo le procedure estetiche per la punta del naso si aggirano inotorno a una settimana e mezzo o due. Durante questo lasso del tempo il paziente deve tenere la testa sollevata il più possibile. Se viene applicata la tecnica aperta, i punti di sutura verranno rimossi dopo una settimana. Se la chirurgia viene effettuata con metodo 'chiuso', non vi é alcun bisogno di rimuovere i punti di sutura perché cadranno da sé o verranno assorbiti naturalmente. I bendaggi verranno rimossi entro circa 10 giorni.

Nonostante il gonfiore possa persistere, non risulta particolarmente notevole dall'esterno. Tre settimane dopo l'operazione, il 20/30% del gonfiore diminuirà. Sei settimane dopo la procedura, il 50/60% del gonfiore diminuirà, ma, in ogni caso, almeno un anno sarà necessario perché venga smaltito del tutto. In alcuni casi, il 90% del gonfiore nella zona della punta svanisce nell'arco dei primi tre mesi. Il paziente può riprendere a guidare dopo 5-6 giorni dall'operazione; 3-4 settimane dopo é possibile praticare corsa e camminata, dopo 5-6 mesi é possibile praticare sport quali tennis, calcio e basket.

La chirurgia della punta nasale può riguardare vari punti del naso, persino la parte iniziale del dorso nasale. Questa operazione é una procedura chirurgica atta a modificare la punta del naso e permette di ridurre o aumentare l'angolo tra la punta del naso e la sua estremità superiore.

In cosa consiste la chirurgia per la punta del naso?

Altri tipi di chirurgie nasali sono incentrate sul rimodellamento della struttura ossea del naso, mentre questa prevede una sostituzione o un inserimento di cartilagine. Una punta del naso eccessivamente sottile potrebbe far in modo che il naso risulti troppo proiettato verso il basso. Inoltre, una pelle o una cartilagine sottili a livello della punta nasale potrebbero farla sembrare troppo arrotondata o deforme. Tutti questi problemi possono essere risolti attraverso piccole modifiche chirurgiche a ridosso della punta del naso.

Ai fini estetici, l'obiettivo é quello di rendere la punta del naso proporzionata con il dorso nasale e le altre sue parti e ottenere un risultato armonioso con il resto del viso. Il dottore potrebbe rimodellare, ricollocare o parzialmente rimuovere la cartilagine per ottenere una certa armonia. In caso di cartilagine in eccesso, il naso potrebbe essere proiettato verso l'alto per sollevarne il dorso. Se le narici risultano troppo larghe, alcune porzioni di pelle alla base del naso potrebbero essere rimosse.

Quali sono i candidati ideali per le procedure estetiche che riguardano la punta del naso?

Un piccolo cambiamento nel naso permette al paziente di ottenere il naso che ha sempre sognato. Comunque sia, é fondamentale assicurarsi prima dell'operazione che il paziente sia un candidato idoneo per questa procedura. Prima di prendere la decisione finale, il paziente deve, inoltre, avere la certezza di essersi affidato nelle mani di un chirurgo plastico esperto. Ecco di seguito alcune domande da considerare quando si determina se il paziente é idoneo a questo tipo di intervento:

  • Non é soddisfatto dell'aspetto del suo naso per via della punta?
  • Ha delle aspettative realistiche in merito al fatto che una procedura chirurgica sulla punta del naso ne modificherà il suo aspetto?
  • Ha delle buone condizioni di salute?
  • Evita il fumo?

Se la risposta a queste domande é stata positiva, il paziente potrebbe essere un candidato ideale per questa chirurgia.

Nel caso di una chirurgia della punta del naso é importante selezionare un chirurgo specializzato in procedure di rinoplastica. BSi tratta di una procedura complessa e, se effettuata da un chirurgo inesperto, potrebbero verificarsi alcuni problemi seri, in particolare infezioni. Inoltre, non bisogna tralasciare il fatto che il naso deve avere un aspetto più naturale possibile; anche per questa ragione, é fondamentale documentarsi sul medico che effettuerà la chirurgia.

Contattaci!

Prenota un appuntamento
Doku Medical Whatsapp