I medici
Chi siamo
Contatti

Questa é una patologia cronica autoimmune che si verifica a causa di un rinnovamento cellulare eccessivo a livello della pelle provocandone l'infiammazione. L'impatto sulla popolazione é dell'1-2%.

Viene classificata in psoriasi di tipo 1 e di tipo 2 in base all'età in cui insorge.

Quella di tipo 1 si manifesta in giovane età; questa é caratterizzata da una transizione genetica che potrebbe indicare una maggiore gravità della patologia.

Clinicamente parlando, il tipo di psoriasi classico presenta lesioni ricoperte da una desquamazione bianca localizzate su eruzioni cutanee erimatose.

Le lesioni tendono a diffondersi simmetricamente su zone come ginocchia, gomiti, zona lombo-sacrale, scalpo e ventre.

In pazienti affetti da psoriasi, le unghie delle mani ne sono affette per il 50% e quelle dei piedi per il 35% dei casi. Alcune tipologie di psoriasi (psoriasi inversa) non generano desquamazione e sono confinate in zone quali ascelle e pube.. La Psoriasi Guttata (o di tipo eruttivo) é più frequente nei bambini ed é caratterizzata da piccole bolle di natura erimatosa che misurano 0,5-1 cm.

Esistono anche forme particolari di psoriasi.:

1-Psoriasi eritrodermica: é una forma estesa ed estrema di psoriasi che interessa la superficie di tutto il corpo.

2-Psoriasi pustolosa: questa si suddivide in forma localizzata e forma estesa.

3-Artrite psoriasica

TRATTAMENTI

Prima di intraprendere una cura di qualsiasi natura, il paziente deve sottoporsi alla diagnosi della patologia. Offrire supporto emotivo al paziente é fondamentale ai fini di una buona riuscita dei trattamenti..

Terapie localizzate: considerando che la secchezza cutanea non é una condizione favorevole, la pelle deve costantemente essere idratata.

  • Vitamina D3 e analoghe
  • Prodotti a base di corticosteroidi a uso topico
  • Fotochemioterapia

Se la patologia resiste a terapie attive e locali generalizzate é necessario ricorrere a trattamenti sistemici quali;

  • Metotressato
  • Ciclosporina
  • Retinoidi

Se si presenta una certa resistenza anche a questi rimedi, in una terza fase potrebbero essere valutati i trattamenti biologici come possibile soluzione..

Contattaci!

Prenota un appuntamento
Doku Medical Whatsapp