I medici
Chi siamo
Contatti

In caso si abbiano una scarsa barba, scarsi baffi e basette, é possibile effettuare un trapianto di barba.I bulbi vengono trasferiti dalla nuca alle zone in cui verranno impiantati, quali baffi, barba e basette.Per il trapianto di barba, baffi e basette, l'unico metodo di trapianto é quello FUE.Effettivamente, i risultati ottenuti con il metodo FUT non sono soddisfacenti.I bulbi devono essere estratti con punzonatrici aventi un diametro tra i 0,6 e i 0,7 mm.L'unica soluzione per problemi come segni provocati da ferite, cicatrici chirurgiche, cicatrici da ustioni e perdita di capelli, é il trapianto persino in pazienti a cui non crescono i baffi.I trapianti di barba e basette ottengono dei risultati davvero di successo.I bulbi vengono estratti dalla nuca attraverso il metodo FUE e vengono impiantati nei baffi, nella barba e nelle basette.

Questa procedura deve essere effettuata da un team di esperti professionisti.L'angolatura di impianto sul viso é importante.Quando vengono impiantati tra i 500 e i 1000 bulbi in un pazientie privo di baffi, generalmente scompare la sua immagine da paziente privo di barba.In un trapianto di barba vengono impiantati approssimativamente 1000 o 2500 bulbi.Per quanto riguarda la zona delle basette vengono impiantati 500-750 bulbi.Il metodo FUE viene effettuato per infoltire baffi, barba e basette e ha un aspetto così naturale che persino il tuo barbiere non potrà rendersene conto.

Il lavaggio della zona donatrice e della zona ricevente del trapianto di baffi, barba e basette può essere effettuato a tre giorni dall'intervento.Dopo il lavaggio, i bulbi della barba impiantati iniziano a essere visibili con un aspetto simile a una barba che non viene rasata da 2-3 giorni.Dopo 6-7 giorni l'aspetto rosastro preesistente svanisce. Non resta nessuna traccia dopo l'estrazione dei bulbi da sotto la barba, dalla nuca o dal petto.Dopo tre settimane si potrebbe verificare una caduta temporanea dei peli impiantati nella barba e nei baffi.Da quattro a sei mesi dopo la caduta temporanea, i peli cresceranno nuovamente.

Il processo di crescita dei bulbi può essere osservato fino al compimento del primo anno dall'intervento.I bulbi impiantati possono crescere anche nella regione dei baffi.Gli uomini possono anche accorciare i capelli nella zona interessata dal trapianto durante il processo di crescita.La barba, le basette e i baffi che crescono dopo il trapianto si possono accorciare con delle forbici a paertire dai primi 8-9 giorni.La prima rasatura può essere effettuata preferibilmente dopo 8-9 giorni per permettere alle radici di attecchire al cuoio capelluto.L'impianto di follicoli nella barba, nei baffi e nelle basette viene praticato sotto anestesia locale che non causa nessun dolore né gonfiore.L'impianto di follicoli nella barba, nei baffi e nelle basette deve essere praticato da un team accorto e professionale.Il paziente deve prestare attenzione a degli accorgimenti nella prima settimana dopo l'operazione.Il paziente dovrebbe ridurre la mimica facciale ed evitare movimenti eccessivi durante i pasti e quindi durante la masticazione.

Durante i primi giorni raccomandiamo ai pazienti di consumare sostanze liquide e cibi dalla consistenza tipica dei puré.Dal settimo giorno dopo l'operazione, i pazienti iniziano ad avere un aspetto naturale.Contattaci e ottieni le rispsote a tutte le tue domande al Centro Medico DOKU.

Contattaci!

Prenota un appuntamento
Doku Medical Whatsapp